Balotelli al City per 5 anni "Dispiace lasciare l'Inter Volevo crescere in Italia"

Adesso è ufficiale: SuperMario giocherà nei <em>citizens</em> di Mancini. Dopo le visiste mediche l'annuncio ufficiale sul sito ufficiale del club inglese: 28 milioni di euro ai nerazzurri, 3,5 a stagione per il giocatore. Sul suo sito: &quot;Preferivo crescere nel mio Paese&quot;

Manchester - Riabbraccia Mancini. Adesso è ufficiale. Il Manchester City ha ufficializzato l’acquisto di Mario Balotelli dall’Inter. L’attaccante 20enne ha firmato un contratto quinquennale con il club, come si legge sul sito della società inglese. Il City non rende noti i dettagli finanziari dell’operazione, ma ai nerazzurri dovrebbero andare 28 milioni di euro. L'ingaggio dell'attaccante fresco di compleanno e di debutto nella Nazionale di Prandelli dovrebbe aggirarsi intorno ai 3,5 milioni di euro.

Il saluto all'Inter e all'Italia "Mi dispiace lasciare l’Inter e l’Italia, perché avrei preferito continuare la mia crescita professionale nel mio Paese". Così scrive SuperMario sul suo sito internet personale: "Sto per cominciare una nuova avventura. Vado dove spero di trovare lo spazio per giocare, perché per me è molto importante: ho bisogno di giocare, di sbagliare, di imparare, e di giocare ancora. E di un ambiente più sereno intorno a me. Lascio alle spalle un anno difficile: ho riconosciuto i miei sbagli, ma credo di essermi trovato spesso al centro di pressioni e critiche che in alcuni casi mi hanno esasperato. Ora penso solo a far bene nella mia nuova squadra in Premier. Ce la voglio mettere tutta!" aggiunge Balotelli nella lettera aperta pubblicata oggi, ma datata 8 agosto. "Ringrazio la mia famiglia, che con tanta pazienza e affetto mi è stata vicina, nei momenti belli e in quelli difficili. Ringrazio il presidente Moratti, la squadra con cui ho condiviso tante vittorie, i tifosi che mi hanno sostenuto, il mio entourage e gli amici" conclude.