Balzo degli utili e del fatturato

Cementir

Cementir, polo cementiero del gruppo Caltagirone, ha chiuso il 2005 con un utile a 109,4 milioni, in crescita del 62% (a perimetro non costante), e proporrà un dividendo di 0,085 euro per azione (+21%) ai soci. Il fatturato, secondo una nota del gruppo, è cresciuto a 857 milioni (+117%), il margine operativo lordo a 184 milioni (+92%). La posizione finanziaria netta è negativa per 403,5 milioni rispetto ai 298,6 milioni al 31 dicembre 2004. Escludendo i risultati di Aalborg Portland e Unicon, società acquisite da Cementir nell’ottobre del 2004, i ricavi netti delle vendite e prestazioni del 2005 ammontano a 346,7 milioni (contro 320,4 al 31 dicembre 2004), il mol si è attestato a 78 milioni (82,5 al 31 dicembre 2004) e il reddito operativo è stato di 48,2 milioni di euro (53,1 al 31 dicembre 2004). Il titolo ha reagito ai risultati con un rialzo in Borsa del 4,7% a 6,2 euro del prezzo di riferimento.