Bambina di nove anni stuprata da un branco di sette minorenni

I genitori di una bambina di 9 anni, di Lampedusa, hanno denunciato ai carabinieri dell'isola lo stupro della figlia da parte di sette ragazzini di età compresa tra gli 11 e i 14 anni. Il fatto si sarebbe verificato prima di Pasqua. Le indagini sono coordinate dalla procura presso il Tribunale dei minori di Palermo che ha disposto una visita medica che avrebbe confermato la versione raccontata dalla bambina. I carabinieri stanno indagando per acquisire ulteriori elementi e per identificare i presunti baby-violentatori. La bambina sarebbe stata stuprata dopo una recita a scuola nel cortile dell'Istituto comprensivo di Lampedusa. La piccola è poi andata a casa e in lacrime ha raccontato tutto ai genitori, facendo anche i nomi dei 7 ragazzini di età compresa tra gli 11 e i 14 anni che l'avrebbero violentata.