Bambini per i bambini al Mazda Palace

Stefania Grazioso

«Genova per il Gaslini - Bambini per i bambini»: è'iniziato il conto alla rovescia. L'appuntamento è venerdì 24 novembre alle ore 10 e in replica alle 15. La manifestazione organizzata dall'AIR, è stata presentata a Palazzo Ducale per definire pubblicamente gli scopi che ne motivano la realizzazione. Il patron dell'evento Franco Bianchi ha ringraziato calorosamente le istituzioni genovesi e tutti gli sponsor che hanno risposto con estremo entusiasmo e generosità alla richiesta dell'AIR di sostenere il progetto «Genova per il Gaslini, Bambini per i bambini», una manifestazione i cui incassi saranno completamente devoluti in beneficenza a favore dell'Ospedale pediatrico genovese «G. Gaslini».
Durante la conferenza è stato presentato anche il corto realizzato dall'Air per la manifestazione, girato in parte in consiglio comunale, di cui i protagonisti sono i bambini, improvvisatisi attori per l'occasione.
Per loro e con loro sul palco del Mazda Palace si esibirà Maria Teresa Ruta, che sarà l'anima stessa dell'evento. Dal Grande Fratello arriveranno con tutta la loro carica e simpatia Rosario Rannisi e la cinesina ManLo; e da Zelig si esibiranno in una strepitosa performance di hip hop gli Atmosfera Zero, famosi per l'originalità dei loro show dove combinano ironia e spettacolarità, canto e recitazione, uniti ad un'elevata abilità tecnica.
Dopo sarà il turno dei Cello Fans e Claudia Pastorino in scena con un tributo a Fabrizio De Andrè dal titolo «Un Sogno di Mare», a seguire Il Piccolo Coro Monte Bianco che eseguirà brani tratti dal cd Canto di Libertà; il prof. Elio Veniali presenterà un'originale fiaba musicale «Bruno Spino e Gaiotta».
E ancora Convertini, Ghyblj, Vastano e Franco.
La festa si chiuderà con clown, trampolieri, acrobati, giocolieri e tante divertenti sorprese. I biglietti sono in vendita presso il Madza Palace, Incoming Liguria, Happyticket, e presso tutti i Supermercati Basko. E per chi non potesse andare allo spettacolo, potrà contribuire comprando all'Ikea, da gennaio prossimo, l'orsetto Blund : sarà donato 1 euro per ciascun peluche venduto.