Bambini di sette anni a scuola con i coltelli

Li avevano portati da casa. E ci giocavano a ricreazione davanti agli altri compagni di classe. Sei alunni di 7 anni di una scuola elementare di Tor Pignattara sono stati sorpresi giovedì scorso in cortile con dei coltelli da cucina. Quando la maestra ha provato a toglier loro i coltelli, i bambini l’hanno minacciata. La direttrice scolastica, però, in parte ridimensiona: «Sicuramente è vero che alcuni bambini avevano dei coltellini da cucina dentro gli zaini - ha detto -. Alcuni sporchi di cibo. Parliamo di seconda elementare, e io non voglio né sminuire né sciacallare. La cosa, come dire, va indagata».