Bambini al trucco Per le vie di Alassio è ancora carnevale

Quando grandi e piccoli hanno voglia di divertirsi, carnevale è tutto l’anno. E tanto più quando si è in vacanza cresce la voglia di maschere, travestimenti e risate. Nasce così un’idea di successo, quella del Baby Summer Carnival che oggi, per la quinta estate consecutiva, per iniziativa dell’assessorato alla cultura del Comune di Alassio, animerà spiagge e strade della cittadina.
Nelle vie del centro, accompagnati dai ritmi incalzanti dei Timbales, i turisti più piccoli saranno così i protagonisti della festa più colorata dell’estate. I Timbales apriranno la sfilata con una parata di percussioni samba e reggae e con coreografie di equilibrismo a ritmo dei tamburi. La performance proposta è tipica della tradizione carioca con ritmi e sonorità davvero accattivanti. Sassofoni, clarinetti e percussioni chiuderanno l’allegro corteo. Sono gli strumenti dei Pappazzùm, sette strani musicisti che dispenseranno gags musicali da strada.
Ma carnevale non è carnevale se non ci si maschera e comunque ci si traveste. Ed ecco allora che il divertimento più grande per i bambini, anche rinunciando a qualche tuffo in mare, sarà quello di truccarsi o farsi truccare da mamma e papà con gli amici della spiaggia.
L’appuntamento per tutti è alle 20.30 in via Boselli, dove gli animatori dell’Associazione la Salamandra accoglieranno i bambini con il Trucca Bimbo per gli ultimi ritocchi a base di fondotinta, perferzionado il travestimento delle piccole maschere. Lo spensierato corteo si muoverà quindi attraverso via Roma, via Brennero, via Vittorio Veneto, la passeggiata Grollero, via XX Settembre per giungere infine in piazza Partigiani.
Il gran finale è affidato agli undici dei Timbales che con i loro coloratissimi tamburi ricreeranno le atmosfere di Bahia con una coinvolgente onda sonora dal ritmo irresistibile. Quindi sul palco saliranno i Pappazzùm che mescoleranno per l’occasione musica, danza, numeri comici e atmosfere anni Settanta.
In piazza Partigiani, per chi non si accontenta, ad attendere i bambini ci saranno anche gli animatori del Parco Acquatico Le Caravelle. Al corteo potranno prendere parte anche gli adulti purché accompagnati da almeno un bambino. Gran finale con la Baby Dance. Buona sfilata a tutti.