Bambino cade nel pozzo Salvato dai pompieri

Un bambino di dodici anni è stato salvato ieri dai vigili del fuoco nella zona di Casaletto Rosso a Civitavecchia. Il bambino era rimasto incastrato in un pozzo romano dove era caduto accidentalmente, mentre giocava a pallone. Il primo ad intervenire era stato un amico di famiglia accorso dopo aver sentito le urla dei genitori. L’apertura del pozzo era però troppo stretta e anche l’uomo è rimasto incastrato. Sul posto sono poi intervenuti i vigili del fuoco con 4 mezzi. Dopo un’ora di lavoro sono riusciti a trarre in salvo l’amico di famiglia e il bambino che si trovava in stato di ipotermia.