Bambino di due anni ustionato dall’acqua

Un bambino di due anni è rimasto ustionato ieri dall’acqua bollente contenuta in una pentola a pressione. L’incidente è avvenuto in una abitazione di Frosinone. Il piccolo ha riportato ustioni di secondo grado al viso, al torace e all’addome ed è stato trasferito in gravi condizioni all’ospedale Sant’Eugenio. Ferita in modo lieve la mamma. Quando la donna si è accorta che la pentola, non perfettamente funzionante, stava per esplodere ha tentato di portarla fuori in giardino ma le è esplosa tra le mani.