Banca Etruria in crescita

Banca Etruria ha confermato, nella semestrale presentata ieri agli analisti, il trend positivo del conto economico, chiuso con un utile netto di 17,7 milioni, in crescita del 50,6% sul corrispondente periodo del 2004. I risultati economici consentono di esercitare l’opzione call su un prestito subordinato lanciato nel 2000. In corso un piano di espansione, con l’apertura di 15 sportelli in due anni. Per quanto riguarda il futuro, i vertici della banca hanno confermato la disponibilità ad alleanze con altre «popolari».