Banca Fideuram fa lezioni di private banking ai giovani e li mette alla prova

Via al primo master per neolaureati, ci sarà sia un ciclo di lezioni sia l'esperienza sul campo. A chi rispetta il percorso di crescita è assicurato un reddito minimo mensile

Banca Fideuram, la controllata di Intesa Sanpaolo specializzata nel risparmio gestito, organizza lezioni di private banking per formare neolaureati da inserire nella propria rete di vendita. Si tratta di un master in private banking, realizzato con la collaborazione dell'università Tor Vergata e della business school del Sole 24 Ore. A questa edizione ne seguiranno altre 13 su tutto il territorio nazionale. Il percorso prevede tre fasi: la formazione in aula, il pre-inserimento nella rete Banca Fideuram e quindi l'entrata effettiva in azienda. La formazione in aula durerà 4 mesi, sarà svolta da docenti e manager di Banca Fideuram.
I giovani che supereranno l'esame di fine corso saranno avviati, sotto la supervisione di un manager di Rete, all'attività di private banker in Banca Fideuram per un periodo di sei mesi remunerato con un rimborso spese. L'inserimento in Rete, comporterà invece un programma di lavoro di 30 mesi nei quali i consulenti finanziari junior potranno mettere in pratica le competenze acquisite. Chi rispetta il percorso riceverà un reddito minimo mensile.