Banca Imi sale in Etruria

Banca Imi, gruppo Intesa Sanpaolo, sale al 7,018% del capitale di Banca Etruria. L’operazione è una conseguenza del ruolo di lead manager che Banca Imi ha svolto per l’aumento di capitale dell’istituto aretino, conclusosi con la sottoscrizione solo del 61,8% delle azioni offerte. Banca Imi, come previsto, ha sottoscritto l’inoptato ed è quindi titolare del 7,018% del capitale dallo scorso 24 luglio, come emerge dalle comunicazioni alla Consob sulle partecipazioni rilevanti.