Banca Intesa cede mutui

Banca Intesa ha firmato un contratto per la cessione, a una società veicolo, di un portafoglio di mutui residenziali «in bonis» per un valore nominale di circa 3,6 miliardi di euro. È quanto si legge in una nota, secondo cui la società veicolo è stata costituita per la possibile realizzazione di un’operazione strutturata attraverso l’emissione di titoli garantiti da ipoteca (mortgage-backed). La cessione avrà effetto definitivo solo al momento dell’emissione dei titoli presumibilmente nel corso del primo trimestre 2007.