Banca Italease dà il via all’aumento di capitale

Banca Italease inverte rotta a Piazza Affari dopo l’annuncio del via libera all’aumento di capitale da 700 milioni e chiude in rialzo del 1,77 per cento una giornata iniziata in calo. Il consiglio d’amministrazione dell’istituto guidato da Massimo Mazzega ha stabilito le condizioni definitive dell’offerta, varata il 21 settembre, mettendo sul piatto fino a 76.877.787 nuove azioni da 5,16 euro di valore nominale da offrire in opzione agli azionisti della banca al prezzo di 9,1 euro per azione - prezzo inferiore alle attese del mercato - nel rapporto di 21 titoli di nuova emissione ogni 25 posseduti. Il controvalore dell’offerta è di 699,6 milioni e i diritti dovranno essere esercitati tra il 12 e il 23 novembre. I diritti di opzione non esercitati entro il 30 novembre 2007 compreso saranno offerti in borsa dalla società, che ha deciso l’aumento di capitale per reperire liquidità a fronte delle perdite legate all’esposizione in derivati.