Banca Marche, più margini

La Banca delle Marche ha chiuso il primo semestre con un utile netto di 67 milioni di euro, sostanzialmente in linea con quello dell’anno precedente (70 milioni), che era stato caratterizzato da componenti reddituali straordinari. Il margine di interesse, informa un comunicato, si attesta a 204,3 milioni (+14,5%), mentre le commissioni nette risultano pari a 46,7 milioni. Il Roe annualizzato si attesta al 10,8% per effetto dell’aumento di capitale del secondo semestre 2007.