BancaEtruria vuole scambiare i vecchi bond con un nuovo prestito

Offerta al via a novembre, ai sottoscrittori bond con una cedola più elevata

BancaEtruria ha deciso di promuovere un'offerta pubblica di scambio su 14 titoli senior in scadenza nel 2012 detenuti dalla propria clientela retail. L'offerta, spiega una nota, riguarda titoli per complessivi 271,5 mlioni di euro, al netto di quelli detenuti dalla stessa banca. L'operazione consente alla clientela di sostituire titoli di lontana emissione, le cui cedole offrono attualmente rendimenti inferiori ai livelli di mercato, con nuovi titoli dai rendimenti maggiormente in linea con le attuali condizioni. Con l'adesione l'investitore potrà scegliere tra nuovi titoli senior a tasso fisso, con cedola al 4% e scadenza a 3,5 anni ovvero nuovi titoli a tasso variabile, legati all'Euribor 6 mesi maggiorato di uno spread di 80 punti base, con cedola minima pari al 2,25% e scadenza a 2,5 anni. L'offerta di scambio sarà promossa, dopo l'autorizzazione della consob, a novembre.