Banche record nel 2006: utili +17%

L'Abi prevede un 2006 eccezionale per i conti delle banche i cui utili sono stimati in crescita del 17%, dal +9,3% registrato nel 2005. Lo si legge nell'Abi financial Outlook (Afo), il rapporto condotto dall'ufficio studi insieme ai servizi studi di un panel di banche. Secondo il rapporto «seguirà un biennio in netta decelerazione, con tassi di sviluppo in linea con quelli del 2004-05 (10,7% nel 2007 e circa 11,1% nel 2008)». Per quanto riguarda il Roe «dopo il 9,5% nel 2005 risulterebbe pari al 10,6% nel 2006 e poi intorno all'11,5% in media nel biennio 2007-08. Si tratta di un trend importante, in un quadro che registra però livelli ancora inferiori rispetto a quelli che si riscontrano nei principali paesi della UE».