Le banche sul caro-mutui «Si tratta di errori isolati»

Il presidente dei banchieri italiani, Corrado Faissola, torna sul caso Catricalà: «Un marchiano errore più che un episodio doloso», ha detto riferendosi alla richiesta di una penale per l’estinzione anticipata di un mutuo più alta di quella fissata nell’accordo banche-consumatori, denunciata dal Garante. E annuncia l’«operazione trasparenza» delle banche italiane verso la clientela, alla vigilia dell’assemblea annuale dell’Abi. Ma i consumatori non ci credono: «Altro che casi isolati», dichiarano Adoc, Adusbef, Codacons e Federconsumatori, che presentano 104 esposti per truffa contro «gli abusi e le illegalità» delle banche.