Banche Usa, la cura si riduce a 50 miliardi

All’inizio, con la benedizione della Casa Bianca, doveva valere 100 miliardi di dollari. Poi, la cifra era scesa a 80 miliardi. Adesso, il fondo di salvataggio contro la crisi dei subprime controllato da Bank of America, Citigroup e JPMorgan Chase dovrebbe disporre di 50 miliardi, anche se le reali dimensioni dipendono dalla domanda finale, ha detto una fonte vicina al fondo. Citi aveva dichiarato la scorsa settimana che avrebbe previsto 49 miliardi di asset Siv in bilancio. La banca aveva annunciato che avrebbe sostenuto il veicolo, pensato per sostenere i fondi di investimento fuori bilancio che non sono più stati in grado di finanziarsi. Il superconduit, ufficialmente denominato Master liquidity enhancement conduit, o M-Lec, è pensato per evitare che i veicoli siano costretti a dover svendere gli asset.