Banco Popolare crea fondo immobiliare da un miliardo di euro

Al via la seconda fase del progetto di valorizzazione e razionalizzazione del patrimonio immobiliare del Gruppo Banco Popolare. Il progetto prevede la costituzione, mediante l’apporto di oltre 500 unità immobiliari il cui valore di mercato è prudentemente stimato pari a circa 1 miliardo, di un fondo immobiliare ad apporto privato e il successivo collocamento ad investitori istituzionali delle quote del fondo, da completarsi entro il 31 dicembre 2008. Il fondo, la cui istituzione e gestione verrà affidata ad una primaria Sgr immobiliare, avrà una struttura che prevede un indebitamento di natura finanziaria pari al massimo al 60% del valore degli immobili apportati. L’operazione potrà generare per il Banco una plusvalenza lorda di circa 500 milioni di euro (400 milioni netti).