Banco San Giorgio Leucemie: due borse al San Martino

Privati in campo per aiutare la ricerca contro le leucemie. Sono due le borse di studio da 30mila euro, finanziate dal Banco di San Giorgio, consegnate a due ricercatori del dipartimento di Ematologia dell'Ospedale San Martino. «Un campo - spiega il professor Michele Carella, direttore del reparto di Ematologia - in continua evoluzione. Oggi la ricerca ci permette di guarire il 50% delle leucemie e l'80% dei mielomi». E proprio a Genova partirà la sperimentazione di una nuova serie di farmaci per la cura della leucemia mieloide cronica e del linfoma.