Bancomat aperti di notte col gas nell’hinterland

Sono state ore intense per alcuni malviventi che, ieri notte, hanno colpito le filiali di ben tre banche in tre diversi comuni della periferia milanese.
Approfittando della chiusura notturna, i rapinatori hanno fatto saltare con il gas i tre bancomat, portando via tutti i soldi depositati.
Gli episodi sono avvenuti in tre paesi dell’hinterland milanese a poca distanza l’uno dall’altro: a Trezzano, Cologno Monzese e Nova Milanese. Nel mirino sono state rispettivamente le filiali delle banche San Paolo, Intesa e Bpm.
Resta ancora da quantificare il valore dei soldi rubati.
Secondo quanto riferito dai Carabinieri, i malviventi fautori dei primi due episodi sembrerebbero gli stessi.
Gli stessi visi sono infatti stati ripresi dal sistema di videosorveglianza delle banche San Paolo e Intesa.
I Carabinieri sono ora alla ricerca dei malviventi.