Bancomat clonati: arrestati 4 bulgari

Una banda di extracomunitari irregolari, quattro giovani di nazionalità bulgara, sospettati di progettare sul litorale delle truffe elettroniche è stata sgominata dai carabinieri di Ostia. I malviventi carpivano i codici bancomat dei cittadini che prelevano denaro e ricreavano carte clonate da utilizzare in Italia e all’estero. I bulgari, sono stati arrestati lunedì, durante la pausa pranzo dei dipendenti, mentre stavano manomettendo, inserendo un lettore di codici, uno sportello bancomat dell’agenzia della Banca di Roma di via Della Marina a Ostia.