Bancomat forzato dai soliti ignoti: bottino 43mila euro

Hanno utilizzato la fiamma ossidrica per aprire la cassaforte bancomat di un istituto di credito di Noviglio, nella bassa milanese, e hanno rubato la bellezza di 43mila euro. A scoprire lo scasso ieri mattina alle cinque, un equipaggio dei carabinieri di pattuglia alla frazione Santa Corinna di Noviglio. I militari hanno infatti notato la porta blindata dell’istituto di credito Rurale ed Artigiana di Binasco scassinata, si sono avvicinati e si sono resi conto del «lavoretto» portato a termine dai «soliti ignoti».