Band on the roof, i Beatles sono tra noi

Ottime notizie per i nostalgici fan dei Beatles, per chi non ha mai avuto la fortuna di sentirli suonare dal vivo e soprattutto per gli ammiratori di Paul McCartney: sabato 3 marzo alle 21 al teatro Rosetum (via Pisanello 1) si esibiranno i «Band on the roof», che offriranno un vasto panorama del repertorio dei magnifici 4 di Liverpool.
Questo gruppo formato da cinque musicisti con esperienza di palcoscenico, studi di registrazione e di collaborazioni con artisti della musica italiana, è nato dall’ammirazione e dall'amore per Paul McCartney, per le sue canzoni e per il suo grande passato con i Beatles. Dunque sabato passione e grandi capacità artistiche garantiranno un’esibizione dal vivo carica di tutta l'energia necessaria per proporre un mix dei più grandi successi dei Beatles e di Paul.
Punto di forza della band è certamente il cantante, che per stile, qualità canore e talento personale si rivela sempre all’altezza dell’interprete originale di quei brani ormai immortali. Inoltre le notevoli abilità tecniche del gruppo nel riproporre i brani del repertorio in maniera identica all'originale, rispettando le sonorità e gli arrangiamenti non faranno rimpiangere le esibizioni dei «Fab four».Insomma sarà uno spettacolo unico nel vasto panorama dei tributi ai mitici Beatles, che soddisferà anche il pubblico più esigente, riuscendo a farlo emozionare ed entusiasmare oltre ogni previsione.
Teatro Rosetum, via Pisanello 1
sabato 3 marzo
ore 21, ingresso 12 euro.