Banda del buco fallisce colpo in banca

Fanno un buco in una parete, adiacente a un negozio sfitto, della Cassa di Risparmio di Rieti in largo Rodolfo Lanciani, al Nomentano, e entrano nell’istituto di credito al momento dell’apertura. Così tre uomini, con i volti coperti e armati di pistola, hanno tentato di rapinare, alle 8,30, la banca non riuscendoci a causa di un imprevisto: dopo aver sequestrato i dipendenti e la guardia giurata e averli chiusi in una stanza in attesa dell’apertura della cassaforte è scattato l’allarme.