Banda larga e servizi in 14mila uffici postali

da Milano

Alcatel, gigante francese nella realizzazione di soluzioni per operatori di tlc, sarà probabilmente tra i fornitori di Poste Italiane per portare la banda larga in 14mila uffici. Le Poste hanno infatto bandito una gara da 300 milioni di euro che consentirà di distribuire in maniera capillare i servizi a banda larga anche in piccoli paesi che per il momento sono tagliati fuori dallo sviluppo tecnologico. L’esito della gara Poste è previsto prima della scadenza elettorale. I fornitori di rete sono Telecom, Fastweb e Bt Albacom. Alcatel in occasione dell’Enterprise Forum di Parigi ha presentato alcune soluzioni di Managed Communication Service (Mcs) che aiutano le piccole e medie aziende ad ottimizzare le comunicazioni e i processi operativi fornendo reti aziendali e sistemi di sicurezza avanzati.