Banda del «pizzino» si cerca un latitante

È ricercato il pregiudicato di 30 anni sfuggito al blitz della polizia che due giorni fa ha arrestato nove persone accusate di aver gestito per anni un’organizzazione di spacciatori al Quarticciolo capace di far circolare sostanze stupefacenti usando tecniche da veri e propri mafiosi. Tra loro, infatti, i pregiudicati arrestati, comunicavano con una sorta di «pizzini», biglietti cifrati o in codice che spiegavano i luoghi e le modalità di incontro e vendita della droga.