Banda riforniva di droga i minorenni

Sono tredici le misure cautelari emesse dal Gip del Tribunale di Viterbo Gaetano Mautone, a seguito di un’operazione antidroga condotta dai carabinieri della Compagnia di Viterbo e dalle stazioni di Soriano nel Cimino e Vitorchiano, che ha sgominato una banda che forniva eroina e cocaina ad una cinquantina di minorenni. Le indagini erano state avviate nel novembre 2006, a seguito della denuncia dei genitori di una minorenne di Vitorchiano, che aveva subito un malore dopo aver ingerito una pasticca fornita da uno degli indagati.