La Bandiera blu a 231 spiagge: ecco tutte le eccellenze italiane

Da Jesolo in Veneto a Pollica in
Campania, le eccellenze del mare italiano sono 15. Le stelline
al tuffo d’autore scelte tra i 117 comuni: ben 231 rispetto alle 227 dello scorso anno. In testa alla classifica regionale la Liguria, con 17 spiagge
premiate, una in più dello scorso anno

Roma - Da Jesolo in Veneto a Pollica in Campania, le eccellenze del mare italiano sono 15. Le stelline al tuffo d’autore, scelte tra i 117 comuni su cui sventola la Bandiera Blu 2010, le ha assegnate la Federazione per l’educazione ambientale (Fee): ben 231 rispetto alle 227 dello scorso anno. In testa alla classifica regionale la Liguria, con 17 spiagge premiate, una in più dello scorso anno

Le eccellenze in spiaggia Queste "eccellenze" tra le Bandiere Blu sono state scelte in base a diversi fattori. Quelli che più hanno contato sul punteggio finale sono l’educazione ambientale, la raccolta differenziata e la qualità delle spiagge. Si parte da Jesolo (Venezia), seguita da Celle Ligure e Varazze (Savona), Moneglia (Genova), e Lerici. Poi Cesenatico (Forlì-Cesena), Cecina, Bibbona, Castagneto Carducci (Livorno), Castiglione della Pescaia (Grosseto), Potenza Picena e Civitanova Marche (Macerata), Porto San Giorgio e San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno), Pollica (Salerno).

Gli stabilimenti migliori Le spiagge che vincono la speciale classifica "lo stabilimento" sono a Varazze, Savona, Bibbone, Ostuni, Grosseto, Viareggio e Finale Ligure. Oltre alle eccellenze ci sono anche le Bandiere Blu storiche tra cui Grado e Lignano Sabbiadoro, Santa Teresa di Gallura, Cesenatico, Gabbicce mare, Forte dei Marmi. E anche un rientro importante dopo 18 anni, Loano (Savona). In totale le auto-candidature sono state 149 con il 22% di esclusioni, di cui la maggior parte per la mancanza di iniziative di educazione ambientale. Nella suddivisione delle 117 Bandiere Blu 2010 vince il sud con 39, poi il centro con 37, il nord con 35 e le isole con 6. Da quest’anno, riferisce Carla Crea dell’Enea, ci sarà "la novità relativa allo schema delle acque di balneazione che permetterà a molte località di partecipare".

Ecco la mappa delle spiagge doc

PIEMONTE (2): Cannero Riviera (Verbania); Cannobio (Verbania)
FRIULI VENEZIA GIULIA (2): Grado (Udine); Lignano Sabbiadoro (Gorizia) .
VENETO (6): San Michele al Tagliamento - Bibione, Caorle, Eraclea - Eraclea mare, Jesolo, Cavallino Treporti, Venezia - Lido di Venezia (tutte in provincia di Venezia).
LIGURIA (17): Camporosso, Bordighera (Imperia); Loano, Finale Ligure, Noli, Spotorno, Bergeggi, Savona, Albissola Marina, Albisola Superiore, Celle Ligure, Varazza (Savona); Chiavari, Lavagna, Moneglia (Genova); Lerici, Ameglia - Fiumaretta (Lerici).
EMILIA ROMAGNA (8): Comacchio-Lidi Comacchiesi (Ferrara); Lidi Ravennati, Cervia (Ravenna); Cesenatico, San Mauro Pascoli-San Mauro mare (Forlì-Cesena); Bellaria Igea Marina, Rimini, Cattolica (Rimini).
TOSCANA (16): Forte dei Marmi, Pietrasanta, Camaiore, Viareggio (Lucca); Pisa-marina di Pisa-Tirrenia-Calambrone; Livorno-Antignano e Quercianella, Castiglioncello e Vada di Rosignano Marittimo, Cecina, marina di Bibbona, Castagneto Carducci, San Vincenzo, Riotorto-Piombino: parco naturale della Sterpaia (Livorno); Follonica, Castiglione della Pescaia, Marina e Principina di Grosseto, Monte Argentario (Grosseto).
MARCHE (16): Gabicce Mare, Pesaro, Fano, Mondolfo (Pesaro-Urbino); Senigallia, Ancona Portonovo, Sirolo, Numana (Ancona); Porto Recanati, Potenza Picena - Porto, Civitanova Marche (Macerata); Porto Sant’Elpidio, Porto San Giorgio, Cupra Marittima, Grottammare, San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno);
LAZIO (5): Anzio (Roma); Sabaudia, San Felice Circeo, Sperlonga, Gaeta (Latina).
ABRUZZO (13): Martinsicuro, Alba Adriatica, Tortoreto Lido, Giulianova, Roseto degli Abruzzi, Pineto, Silvi Marina (Teramo); Ortona, San Vito Chietino, Rocca San Giovanni, Fossacesia, Vasto, San Salvo (Chieti).
MOLISE (1): Termoli (Campobasso)
CAMPANIA (12): Massa Lubrense (Napoli); Positano, Agropoli, Castellabate, Montecorice-Agnone e Capitello, Pollica-Acciaroli Pioppi, Casal Velino, Ascea, Pisciotta, Centola-Palinuro, Vibonati-Villammare, Sapri (Salerno).
BASILICATA (1): Maratea (Potenza)
PUGLIA (8): Rodi Garganico (Foggia); Polignano a Mare (Bari); Ostuni-Marina di Ostuni (Brindisi); Castellaneta, Ginosa-Marina di Ginosa (Taranto); Castro Marina, Melendugno, Salve (Lecce)
CALABRIA (4): Cariati-Marina di Cariati (Cosenza); Cirò Marina-Punta Alice (Crotone); Roccella Jonica, Marina di Gioiosa Jonica (Reggio Calabria).
SICILIA (4): Fiumefreddo di Sicilia-Marina di Cottone (Catania), Pozzallo, Ragusa-Marina di Ragusa (Ragusa); Menfi (Agrigento)
SARDEGNA (2): Santa Teresa di Gallura-Rena Bianca, La Maddalena-Punta Tegge Spalmatore (Olbia-Tempio).