Banditi armati in villa Anziano e badante sequestrati e rapinati

Mezz’ora in balia di tre banditi mascherati, che li hanno sequestrati e terrorizzati puntando contro di loro le pistole. Vittime un pensionato di 85 anni in precarie condizioni di salute, e la badante ecuadoregna di 29. È successo mercoledì sera in una villetta monofamigliare di via Pregnana a Cornaredo. Verso le 22.30, tre italiani, con il volto coperto da passamontagna ed armati di pistole, si introducono nel garage e, forzata una porta di comunicazione, fanno irruzione all’interno dell’abitazione. Mentre uno di loro tiene le vittime a bada con le armi, gli altri rovistano la casa racimolando però un magro bottino: un orologio, una macchina fotografica, pochi euro e qualche monile in oro.