Banditi scatenati In venti minuti razziate 2 banche

Giornata «piena» per i rapinatori che ieri hanno raccolto 70mila euro in due assalti. Il primo colpo alle 16 alla Banca Intesa di via Fogazzaro, dove tre uomini camuffati con parrucche, e armati di pistole e taglierini hanno razziato le casse e poi atteso l’apertura della cassa temporizzata. Ma dopo un po’ hanno preferito fuggire. Venti minuti dopo due italiani armati di taglierino con il cappellino tirato sugli occhi hanno fatto irruzione alla Banca Regionale Europa di corso XXII marzo. Anche in questo caso i banditi hanno atteso l’apertura della cassa a tempo. Che questa volta si è aperta subito, consentendo ai rapinatori di fuggire con 50mila euro.