Bandito dai comizi, a ruba in libreria

«C’hai messo un sacco di critiche, però si fa leggere bene... ed è proprio la mia storia». Così Giancarlo Gentilini, vicesindaco 80enne di quella Treviso che ha amministrato per due mandati consecutivi, si rivolgeva a Paolo Calia (giornalista del Gazzettino), autore di Gentilini - Il sindaco sceriffo edito da edizioniAnordest (nella foto). Era l’agosto scorso, si stava per andare in stampa e Gentilini ignorava che la sua biografia sarebbe andata a ruba: bruciate le prime 2mila copie, in corso la ristampa. Gli hanno proibito comizi per tre anni, ma oggi più che mai Gentilini è sulla bocca di tutti.