Bandito solitario: due colpi in 15 minuti

È forse sempre lo stesso giovane che ieri pomeriggio - insoddisfatto del misero bottino di un primo assalto al supermercato, 180 euro - ne ha rapinato un secondo, rimediando ancora meno: 100 euro. Il primo assalto, infatti, lo porta a termine poco dopo le 16 in via Pompeo Mariani, alla Bovisa, al supermercato Sma. Il bandito, vestito in jeans, giubbetto e cappellino con la visiera di colore rosso, punta una pistola contro la cassiera che gli consegna tutti i soldi custoditi nel cassetto. Pochini, appena 180 euro, forse la cassa era appena stata vuotata. Un quarto d’ora dopo, allora, il balordo assalta un altro supermercato, a circa un chilometro dal primo, il Gs di via Fulvio Testi. Deve essere lo stesso: anche stavolta, infatti, il rapinatore viene descritto come un giovane in jeans, però senza giubbetto, solo maglione, e cappellino. Anche lui è armato di pistola con la quale minaccia la seconda cassiera. Che consegna, però, altri 100 euro appena.