Bandito solitario svaligia ricevitoria

Rapinatore in azione di prima mattina anche la domenica, ieri, in zona Ticinese. E che bottino! Il giovane - probabilmente di origine slava - si è portato via oltre 15mila euro di giocate al lotto. La rapina è avvenuta intorno alle 8.45, in una tabaccheria-ricevitoria di via Lodovico il Moro. Il ragazzo che ha messo a segno il colpo ha agito a volto scoperto e armato di pistola. Entrato nella tabaccheria, infatti, lo slavo ha minacciato, arma in pugno, il titolare, Francesco G. di 33 anni, mentre era solo all'interno del suo negozio. Quindi, dopo essersi fatto consegnare la consistente somma di denaro, ha fatto rapidamente dietro front ed è fuggito a piedi insieme a un complice che lo aspettava fuori.