Bank of Austria cede crediti

Gruppo Unicredit

Bank Austria (Unicredit) ha concluso la vendita di un portafoglio di crediti non performing con valore nominale di 850 milioni. Il portafoglio è stato ceduto a un consorzio formato da Crédit Agricole e dalla svedese Intrum Justitia per l’importo di 650 milioni circa, mentre i crediti restanti sono stati acquistati dalla tedesca Eos, dice una nota. Le parti hanno convenuto di non svelare il prezzo di acquisto del portafoglio. Intanto Hvb, controllata tedesca di Unicredit, ha ceduto due fondi pensione, Hvb Pensionsfonds e Chemipensionfonds, alla compagnia assicurativa tedesca, R+V Versicherungsgruppe. La transazione sarà operativa dal 31 dicembre.