Bankitalia, il Governatore resta solo

Giulio Tremonti e Antonio Fazio oggi entrambi a Washington per rappresentare l’Italia alle riunioni del Fondo monetario internazionale e al vertice finanziario del G7. Uno è diventato improvvisamente ministro dell’Economia, l’altro è stato sfiduciato dal presidente del Consiglio mentre era in volo. Il Governatore della Banca d’Italia è sempre più solo. Fra i partiti, solo la Lega lo difende. Se è vero che Bossi non ha mai omesso di dire che «su Bankitalia l’ultima parola sta al premier», a via Bellerio fanno notare come «il Cavaliere non ci ha neanche dato il tempo di cambiare strategia».