Bankitalia: la Lombardia arranca

La locomotiva lombarda arranca e rischia di perdere definitivamente la coincidenza con i Paesi europei più sviluppati. E se continua a trainare l'Italia, il confronto con l'Ue a 27 rivela una situazione economica che nel 2007 si è ulteriormente deteriorata. È quanto emerge dal rapporto «L'economia della Lombardia nell'anno 2007» presentato ieri nella sede milanese della Banca d'Italia. Da cui risulta che lo slancio della nostra Regione si è progressivamente esaurito, come evidenzia il prodotto interno lordo che ha rallentato all'1,7%, dal 2,3% dell'anno precedente. Con una fase di debolezza che si protrarrà al 2008 e che interessa tutti i settori e coinvolge anche le famiglie, come dimostra l’aumento record dell’8,2% del credito bancario. Come ha osservato il direttore della sede milanese (...)