Bankitalia, Siniscalco «licenzia» Fazio

Il governo si aspettava le dimissioni del governatore della Banca d'Italia Antonio Fazio. A dirlo è il ministro dell'Economia Domenico Siniscalco, ieri a Cernobbio, nel corso del suo intervento al Workshop Ambrosetti. «Se fossi stato in lui me ne sarei andato da tempo, ma la “moral suasion” non ha funzionato», ha commentato Siniscalco, aggiungendo «siamo pronti a passi formali». Reazione del ministro Maroni: «Parla a titolo personale, il governo non farà pressioni per le dimissioni di Fazio».