Bankitalia Stipendi agli statali distribuiti in contante dal 24 aprile

Le persone colpite dal terremoto in Abruzzo che lavorano nel settore pubblico potranno presto ritirare lo stipendio in contanti. I dipendenti statali, infatti, potranno ricevere la somma il 24 aprile prossimo negli uffici postali anche in quelli che hanno iniziato a operare nei camper nel territorio del terremoto. Lo ha reso noto il direttore della filiale dell’Aquila della Banca d’Italia, Giovanni Alfieri. «Abbiamo preso questa iniziativa per alleviare i disagi di una popolazione già duramente colpita - spiega Alfieri - abbiamo riattivato i servizi in breve tempo. In attesa di rimettere in sicurezza la sede, abbiamo trasferito alcune attività a Pescara, come ad esempio la tesoreria dello Stato». La filiale dell’Aquila della Banca è chiusa da quando il sisma ha colpito l’Abruzzo il 6 aprile per motivi di sicurezza.