Baracca in fiamme: morto un barbone

Un clochard italiano di circa 50 anni è morto carbonizzato nel pomeriggio di ieri a Ostia in un incendio divampato nella sua roulotte collocata in un recinto del Borghetto dei Pescatori e trasformata in baracca. Le fiamme, secondo quanto accertato dai carabinieri, sarebbero scoppiate in modo accidentale, forse da un gruppo elettrogeno usato dall’uomo per illuminare la baracca. Testimoni hanno udito 2 esplosioni, ma queste non sono state provocate dalle due bombole di gas.