Il barbiere del Bronx

Sale la febbre per le primarie del Pd del 14 ottobre. Anche nel resto del mondo, dice l’organizzatore del voto all’estero Maurizio Chiocchetti, ci saranno 250 seggi disponibili a certificare il plebiscito per Walter Veltroni, pieni di volontari impazienti in attesa. Se abitate in Canada, tutti al Bar sport Novantesimo minuto di Woodbridge. Seggi aperti anche a Bruxelles, dentro lo Juventus club di Anderlecht. Se invece siete a New York il posto giusto è il Tony’s Barber Shop al Bronx. E poi dicono che queste primarie non sono una vera barba.