Barboncino quasi cieco cammina sul cornicione Salvato dai carabinieri

Un cane barboncino quasi completamente cieco è stato visto mentre camminava di notte su un cornicione al sesto e ultimo piano di una palazzina di via Vittorio Veneto, a Bordighera. Ed è stato soccorso dai carabinieri.
Era da poco scoccata la mezzanotte, quando al 112 è giunta la telefonata di alcuni abitanti della zona. «C’è un cane passeggia sul cornicione del tetto, rischia di cadere» hanno detto i cittadini ai carabinieri. I militari sono così giunti sul posto e dopo aver avvertito la proprietaria del cagnolino, un’anziana ottantenne che abitava all’ultimo piano del palazzo, sono saliti sul tetto riuscendo a trarre in salvo l’animale. Il barboncino, in pratica, era riuscito a saltare sul cornicione passando attraverso la ringhiera del terrazzo. Nonostante i problemi alla vista, era riuscito a fare qualche metro sul cornicione, avvertendo forse il vuoto. Non si è impaurito all’arrivo dei carabinieri, che l’hanno salvato.