Barche e auto dalla storia

Sei yacht Sangermani, sedici vele latine, otto derive storiche, dieci barche a motore e «Aldebaran», un magnifico Flying Dutchman firmato Baglietto, che ha vinto i campionati del mondo in Inghilterra nel 1959 sotto la guida del genovese Mario Capio. Sono alcune delle barche d’epoca che prenderanno parte al raduno espositivo «dallo yacht al Dinghy: la nautica da diporto del 900» in programma domani e domenica a Marina Genova Aeroporto, il nuovo polo nautico del ponente genovese. Per rendere l’evento più suggestivo, nel pomeriggio di domani interverrà un gruppo di auto d’epoca Morgan, storico marchio inglese prossimo a festeggiare il centenario, che ancora oggi realizza auto con telaio in legno.
Sarà poi inaugurata «Opera viva», esposizione permanente di oltre cinquanta modelli navali realizzati da Tiberio Scognamiglio, che ripercorrono la storia della marineria.