Barclays in recupero a Londra

Le notizie da New York, con il crollo del titolo del broker online Etrade (meno 50%) hanno influito solo marginalmente nelle piazze europee, dove solo Amsterdam e Francoforte hanno chiuso con un segno negativo. Nel Vecchio Continente è ripreso l’interesse per i titoli bancari, specie a Londra. Nella City in evidenza Royal Bank of Scotland (più 9,2%), e Barclays (più 12%) che recupera parte del terreno perduto la scorsa settimana. Bene anche Northern Rock (più 6,5%) per nuove manifestazioni di interesse. A Francoforte richiesta Deutsche Postbank (più 6%) su cui sembrano puntare alcuni gruppi bancari. Banche in corsa anche a Parigi, con Bnp Paribas e Dexia in crescita di oltre il 4%; in calo Arcelor Mittal, in vista di una trimestrale non positiva.