Bari a fatica sul Frosinone e tenta la fuga, Brescia ko a Treviso

I pugliesi dominano il match, ma vanno sotto a inizio ripresa e solo nel finale, grazie al gol di Caputo, hanno ragione dei ciociari. Rondinelle a lungo in vantaggio in casa dei veneti e poi sconfitte. Tra le inseguitrici vincono Parma e Grosseto, il Livorno gioca domani

Il Bari tenta la fuga, in attesa del posticipo Mantova-Livorno di lunedì. La squadra di Conte domina la partita casalinga con il Frosinone, recrimina per un gol annullato a Rivas (dalle immagini non sembra in posizione di fuorigioco, va sotto a inizio ripresa con un gol di testa del fresco ex Cavalli, pareggia immediatamente con Lanzafame e solo nel finale ottiene il successo grazie alla rete di Caputo. I pugliesi conquistano così la sesta vittoria consecutiva. Cade il Brescia in casa del Treviso: veneti in vantaggio dopo appena un minuto con Zigoni junior (per il 17enne secondo gol consecutivo tra i prof), poi va avanti con le reti di Taddei e Rispoli nel finale di primo tempo. Ripresa tutta di marca trevigiana e sorpasso nel punteggio con Gissi e Musetti. Il Grosseto rende vana la doppietta del piacentino Riccio, espugnando il Garilli: decisivi i gol di Pichmann e Sansovini negli ultimi dieci minuti. Parma senza problemi sull'Albinoleffe (in gol anche l'ex milanista Paloschi e Cristiano Lucarelli, che in settimana aveva rinunciato polemicamente alla fascia di capitano), pari senza gol per il Sassuolo a Pisa. L'Empoli trova i gol della coppia Pozzi-Corvia e batte il Vicenza. In coda colpo dell'Ascoli che batte l'Ancona, mentre l'Avellino perde in casa con la Triestina. Il Cittadella vince a Salerno al 93' con un rigore di Iori (il secondo concesso e trasformato nella giornata al calciatore dei veneti). I risultati della 23ª giornata: Ascoli-Ancona 2-0, Avellino-Triestina 1-2, Bari-Frosinone 2-1, Empoli-Vicenza 2-0, Modena-Rimini sospesa venerdì per nebbia al 18' pt, Parma-Albinoleffe 3-1, Piacenza-Grosseto 2-3, Pisa-Sassuolo 0-0, Salernitana-Cittadella 1-2, Treviso-Brescia 3-2. Lunedì sera (ore 20.45) si giocherà Mantova-Livorno, arbitro Morganti. Classifica: Bari 43; Livorno e Brescia 39; Sassuolo, Parma e Grosseto 38; Empoli 36; Triestina 35; Vicenza 32; Albinoleffe e Rimini 30; Mantova e Ancona 29; Pisa 27; Frosinone 26; Cittadella e Piacenza 25; Salernitana 23; Treviso (-4) 21; Ascoli (-4) e Avellino (-2) 20; Modena 16. Modena, Rimini, Mantova e Livorno una partita in meno.