Bari Finto sacerdote violentava e ricattava 5 bambini: arrestato

Si spacciava per sacerdote e si faceva chiamare «Padre Pietro Maria», sedicente fondatore della comunità dei «Missionari di nostra Signora della Cava». Lui, Angelo Maria Chiriatti, 53 anni, è stato arrestato dalla polizia con l’accusa di abusi sessuali su minorenni, cinque ragazzini tra i 10 e i 17 anni: tre di loro sono fratelli. Le violenze sarebbero state compiute l’estate scorsa ad Alberobello, una cinquantina di chilometri da Bari. Le indagini sono scattate in seguito alla segnalazione di un’assistente sociale. Il finto sacerdote avrebbe abusato dei ragazzini, ai quali avrebbe anche fatto compiere reciprocamente atti sessuali; poi li avrebbe minacciati costringendoli al silenzio e pagandoli con somme tra i cinque e i venti euro. Quando ha visto i poliziotti, il finto prete ha accusato un malore ed è stato trasportato in ospedale, ma poco dopo è stato dimesso.