A Bari In manette due medici del Policlinico

Due neurochirurghi del policlinico di Bari sono stati posti agli arresti domiciliari su disposizione della magistratura barese. Si tratta dell’ex direttore dell’unità operativa complessa di neurochirurgia, Pasqualino Ciappetta, e il medico della stessa unità Cataldo Antonio Fornaro. L’ordinanza di custodia cautelare del gip del tribunale di Bari è stata eseguita da militari del nucleo di pt della Guardia di finanza. Altre cinque persone sono indagate a piede libero. Ciappetta e Fornaro devono rispondere, tra l’altro, di concussione, truffa aggravata e continuata ai danni del policlinico e, abuso d’ufficio.