Bari, truffa al servizio sanitario: 720 denunce

Avrebbero prodotto false autocertificazioni per sottrarsi al pagamento
dei ticket sanitari. A Bari la guardia di finanza ha denunciato alla magistratura 720
persone per truffa ai danni del servizio sanitario nazionale

Bari - Avrebbero prodotto false autocertificazioni per sottrarsi al pagamento dei ticket sanitari: è quanto ha scoperto la guardia di finanza del comando provinciale di Bari che ha denunciato alla magistratura 720 persone per truffa ai danni del servizio sanitario nazionale.

La maxi truffa Il raggiro è stato scoperto mediante l'analisi di un elevato numero di prescrizioni mediche per prestazioni sanitarie in strutture ospedaliere della provincia di Bari e successivi controlli incrociati; le fiamme gialle hanno in particolare messo a raffronto le autocertificazioni presentate e le dichiarazioni dei redditi dei rispettivi nuclei familiari. Tra i denunciati per truffa aggravata e falsa autocertificazione figurano lavoratori dipendenti, imprenditori, dirigenti pubblici e privati e professionisti.