Barista ucciso durante una rapina

Bovalino. Il titolare di un bar, Rocco Aloisi, di 56 anni, è stato ucciso ieri sera a Bovalino, nella Locride, nel corso di un tentativo di rapina. Secondo la ricostruzione della polizia, nel bar si è introdotta una persona incappucciata e armata di fucile che ha chiesto ad Aloisi di consegnargli l’incasso. Al rifiuto del titolare,il rapinatore ha sparato tre colpi, uno dei quali ha raggiunto Aloisi alla testa. L’uomo è morto poco dopo il ricovero in ospedale. Il rapinatore, dopo avere sparato si è dato alla fuga. Rocco Aloisi, sposato e padre di due figli, era da molti anni titolare del bar nella frazione Bosco Sant’Ippolito, era molto conosciuto nella zona e non aveva precedenti penali.