Barriera Venezia-Mestre: 20 km di coda

Ieri l’esodo di ferragosto ha raggiunto il suo massimo: lunghissime code lungo la autostrada A4, oltre i 20 km alla barriera di Venezia-Mestre. Già alle prime luci dell’alba i vacanzieri si sono trovati imbottigliati, 8 km di code, lungo la strada che porta verso le località balneari del litorale veneto ma anche alle spiagge del Friuli e della Croazia. Difficile anche la situazione lungo le direttrici che portano verso il Garda e il Brennero, in provincia di Verona. Notevoli disagi anche lungo la Salerno-Reggio Calabria e sui principali arterie che portano alle località di vacanze. Nel corso della giornata la situazione si è andata però normalizzando e oggi - almeno secondo le previsioni della Società Autostrade - la circolazione dovrebbe essere regolare.